Argento Vivo di Marco Costa

In mostra alla Casa delle Culture gli scatti di Marco Costa in giro per il mondo.

Il 29 Dicembre 2018 si inaugurerà la mostra fotografica di Marco Costa, "Argento Vivo"

Argento Vivo

La camera oscura: da tempo non ci mettevo piede. L’estate appena trascorsa, grazie a Carlo, è accaduto.

Per molti anni con Carlo Cattadori ho condiviso in città il laboratorio e lui, che con tenacia ha resistito, lo ha traslocato fuori Milano.

Lo si trova sui primi rilievi dell’Appennino, quelli che lasciano dolcemente la pianura in direzione sud. Se si prosegue il cammino si raggiunge il mare Mediterraneo, la sponda nord.

Così dopo aver scelto dal mio archivio 43 fotogrammi da negative b/n di piccolo formato mi sono chiuso al “buio” per un po’ di giorni.

Sono fotografie realizzate in Asia, America Latina, Africa, Europa, dal 1989 al 2004, l’ultimo decennio del secolo breve e i primi anni del nuovo millennio.

"Lì, nel laboratorio tutto si compie con le mani: prendere i fogli, metterli sotto l’ingranditore, mettere a fuoco, alzare l’ingranditore, abbassarlo, prendere il foglio, immergerlo nello sviluppo, lavarlo, riprenderlo, immergerlo nel fissaggio".

[“Le verifiche 1971-1972, 7 il laboratorio”, Ugo Mulas]

Lì, nel corso dell’esposizione, si sottrae luce, “si sfuma”, così che poi non si trasformerà in argento. Oppure se ne aggiunge, “si brucia”, perché in quelle parti del foglio serve più argento.

Stampa dopo stampa, nelle luci e nelle ombre di ciò che si proietta sul piano di messa a fuoco, si rileggono paesaggi, volti, gesti, cose. Si ritorna nei luoghi e tra le persone incontrate.

Ci si rimette in viaggio.

Sono fotografie stampate su supporti resi sensibili alla luce con l’argento.

In ognuna ci sono sempre esseri umani. L’argento diventa vivo.

Milano, novembre 2018


Marco Costa. Studia fotografia presso la “Riccardo Bauer” e architettura al “Politecnico di Milano”.

Da anni si occupa di fotografia nell’ambito della scuola, ricerca, lavoro e piccola editoria.



Scrivi un commento

Suggeriti

Campo Solidarietà

Come coniugare turismo con solidarietà? Ci provano quelli dell’Associazione Culturale Mediterraneo, realizzando un campo estivo di lavoro per un centinaio di giovani provenienti da tutta Italia e dal mondo.

Sezione Video

Dai un'occhiata alla sezione video, puoi trovare dalle presentazioni di mostre, libri, fino ad alcuni reportage o flash-mob.

Contattaci

Contattaci per qualsiasi informazione, saremo più che lieti di rispondere ad ogni tua domanda o richiesta.